L’alloggio di servizio spetta al portiere e, quindi, a chi effettua vigilanza e custodia dello stabile e non anche a chi, per il condominio, svolge soltanto lavori di pulizia. In tal caso, gli si potrà concedere un comodato gratuito dell’abitazione ma nulla vieta che possa essere gravato del pagamento delle relative spese condominiali. A puntualizzarlo, è la Corte di cassazione con ordinanza n. 24970 del 7 ottobre 2019 (relatore De Gregorio) .

34122587

About the author : admin